FESTIVAL 2015

COVER

Santa Sofia

di Strada in Strada 2015

XXIV R.IA.S. “Strambe Stramberie”

 

LOCANDINA STAMPAOriginalità: parola d’ordine di questo XXIV Raduno Internazionale dell’Artista di Strada

Spettacoli legati all’insolito. Comunque poco visto. Oggetti comuni manipolati come attrezzi circensi, attrezzi da circo usati in modo inusuale. Oggetti d’uso comune compiono meraviglie, piatti che girano, bicchieri che volano. Nuove discipline ed arti classiche reinventate, la fantasia davvero al potere, in questa fantasmagorica  kermesse

Compagnie dai quattro angoli del pianeta invaderanno vicoli, strade piazze ed il meraviglioso parco fluviale. Non solo l’antico Borgo ma anche la bellissima parte alta del paese “Mortano” è ormai sdoganata al festival. Che successo in Piazza Bianchini Mortani nella scorsa edizione, quale meraviglia. Lacuna colmata.

Eventi di alto profilo artistico senza soluzione di continuità. Spettacolari e grandi show, ma anche piccole “chicche” per grandi intenditori… Imperdibile l’area” On Stage” Buskers’ Park” . Dalle 23,30 esploderanno le note di straordinarie band: reggae, ska, sonorità balcaniche e folk per danzare sino all’alba.

Non finisce qui “di Strada in Strada” World Music, Swing Manouche, Folk Etnico, Blues, Pop, Jazz musica regina, come sempre a Santa Sofia. Da sola od in spettacolari commistioni con arti circensi e teatrali o tutto quanto insieme nel meraviglioso calderone interdisciplinare di re circo teatro, su nell’Alto Buskers’ Park, il salotto buono del festival. Nel Parco Fluviale come da tradizione fantastiche installazioni a sorpresa ma in tema con l’indirizzo artistico dell’edizione.

A Ferragosto dopo le 23,00 gli storici e straordinari Fuochi Artificiali. Tradizione ancora più antica del festival. Un’edizione spettacolare senza precedenti, mai come in questo 2015  la qualità  la fa da padrona.

Ancora una volta risorge l’incanto…
Ancora ritorna chi, per scelta od avventura, ha avuto la fortuna di capitare  nella “Romagna Toscana” almeno un volta…

Un contenitore “Di Strada ..in Strada”

un unico antico animo Buskers: il “XXIV R.I.A.S.”

Tanti cuori che pulsano all’unisono da più edizioni.

  • Tredicesima Buskerella originale e variegato mercatino dalle mille sorprese e colori.
  • Dodicesima “Foto di Strada” Che ripercorre in immagini la storia del Festival
  • Decima “Milleluci” Arti Visive: dipinti e sculture, nella deliziosa cornice del parco fluviale
  • Decimo Enoborgo Buskers con esposizioni vino divino e e trascinanti band live
  • QuintaInstallazioni sul Bidente” Veste a festa il fiume poeta che narra di arti ed artisti

Punti Ristoro Pro Loco “… di Strada … in Strada “

Al Buskers Park

  • Buskers’ Hostaria accesso da P.zza Matteotti dal Buskers Park
  • Buskers’ Restaurant  accesso da P.zza Matteotti, alla sinistra del “Bar Moderno”

All’Eno Borgo Buskers

  • Hostaria di Piazza Gentili  accesso da Via Nefetti (in fondo al Borgo, segui indicazioni)

Al Parco Fluviale

  • Bar A Onda + Motonave Intrepido  accesso da Via Martiri (Rotonda, segui indicazioni)

 

Ancora una volta risorge l’incanto

di queste contrade i buskers son vanto

i musici, il circo, piramidi umane

la festa finisce, magia ne permane

sopisce in meandri di un fiume da rime

risboccia d’agosto, il mese sublime

f.q.

ECCOCI QUA !!

Come ogni anno, da tanti anni a questa parte, non possiamo mancare!

Un gruppo fantastico che ogni edizione è andato via via ad ampliarsi, migliorarsi e a legarsi in un’organizzazione che vuole tendere alla perfezione;

tantissimi i volontari che donano impegno, energia e fanno sì che questo ormai tradizionale evento continui ad essere un fiore all’occhiello dell’estate, non solo santasofiese.

Un GRAZIE quindi a chi diede vita a quest’avventura, un GRAZIE a chi l’ha sostenuta e sviluppata negli anni, un GRAZIE a tutti coloro che continuano a renderla realtà!

Auguro ad ognuno che la frizzante, intensa, “stramba” e “strambalata” energia che avvolge il Buskers Festival lo accolga e coinvolga in questi fantastici giorni, da vivere come sempre tutti insieme!

Un saluto carico di entusiasmo,

il Presidente della Pro Loco di Santa Sofia

Nicolò Salvadorini

SI RINGRAZIA – Comune di Santa Sofia, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e Romagna Acque

Loghi istituzioni

Informazioni Utili

N.B. Sarà possibile usufruire di un  abbonamento comprensivo a 15 euro per entrambe le giornate del 14 e 15 agosto. Possibile ritirarlo solo dalle 16,00  del 14 agosto, orario di apertura delle casse.

I ragazzi non pagano sino a 14 anni compiuti. Una famiglia standard di quattro persone, esempio doveroso, con soli 30 euro, potrà gustarsi 4 giorni di uno dei migliori festival italiani del settore. Oltre 40 compagnie internazionali, oltre 240 spettacoli, per oltre 172 ore comprensive di programmazione. Livello artistico in continua ascesa.

I cani potranno entrare solo muniti di museruola. Chi ne fosse sprovvisto potrà acquistarla direttamente alle casse di entrata.